Nuova collezione Blues

Nuova collezione Blues

Nuova collezione Blues 2560 1619 TURRI

Il nuovo divano di Turri firmato da Giuseppe Viganò – Studio Viganò

Nuova proposta per il 2020, il divano Blues è solo il primo di una serie di elementi d’arredo dallo stile marcatamente contemporaneo progettati per Turri da Giuseppe Viganò – Studio Viganò. Straordinario esempio di abilità artigianale e attenzione al design, si distingue per essere il primo divano modulare e componibile ad entrare nel catalogo della storica azienda brianzola.

Grazie all’ampia scelta di moduli, a partire dagli elementi centrali fino ad arrivare ai terminali o alle chaise longue, passando per gli elementi angolari e per i pouf, le possibilità di composizione sono ampie e rispondono a qualsiasi esigenza. Anche nella sua versione ‘fissa’, il divano stupisce per l’essenzialità del design e al tempo stesso per la ricchezza dei dettagli: la base in legno di noce, regolare e lineare, è sorretta da piedini tubolari in metallo oro chiaro. Ampi imbottiti, rivestiti in pelle o tessuto – gli stessi disponibili per la base – offrono una comoda seduta e un altrettanto comodo schienale; i braccioli bassi, che invitano a distendersi, sono impreziositi da dettagli in noce canaletto con inserti in metallo, così da creare continuità con i piedini. Interessante la palette di colori: blu, tortora e marrone, sempre sobri ed eleganti, si alternano sui profili delle basi e degli imbottiti, sulle sedute, sugli schienali e sui cuscini, creando un delicato gioco di contrasti.

Con il divano Blues, oltre che alla contemporaneità del design e all’irrinunciabile valore di un prodotto 100% Made in Italy, Turri pone attenzione alla funzionalità. La possibilità di combinare vari elementi consente già un grande margine di personalizzazione e cambiamento, ma bastano pochi dettagli per aumentare la fruibilità dello spazio attraverso un complemento d’arredo. Ne è un esempio il tavolino integrato, disponibile con il pouf.