Collezione Edge

Office

DANIEL LIBESKIND

C’è chi nelle sue linee scopre un arcipelago, chi un paesaggio naturalmente disordinato, chi una rigorosa skyline metropolitana, o ancora un collage di geometrie o un foglio ripiegato, come un origami aperto. Edge la scrivania disegnata da Daniel Libeskind, che sancisce in maniera inequivocabile l’inizio della “nuova Turri”, fedele alla tradizione ma con un orientamento contemporaneo. Lo stile di Edge è identificativo e il suo design incisivo, ravvisabile segno dell’intervento della mano di Libeskind. Composta da più solidi irregolari, asimmetrici e accostati, la scrivania si configura come un complemento da centro stanza fruibile su più lati. I suoi elementi, realizzati con scocche in legno e piani in cristallo nero, sono collegati tra loro da un minimale ma solido scheletro metallico, che si rivela solo alla vista “in pianta”. Il risultato è un complemento inatteso, un disegno esploso che genera un’alternanza di pieni e vuoti sorprendente, un oggetto iconico che rivela solo a uno sguardo attento i preziosi dettagli e i sofisticati equilibri proporzionali.

Tutti i prodotti Office della collezione:
L’intera collezione:

Edge Office